Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Tosse

Che cos’è la tosse?

La tosse è una reazione del nostro organismo che, in questo modo, elimina le secrezioni in eccesso ed impedisce l’ingresso di corpi estranei. Si tratta, quindi, di una reazione difensiva che insorge ogni qual volta le mucose delle vie respiratorie vengono irritate. In particolare la tosse inizia con una profonda inalazione cui segue un’energica contrazione con l’emissione di aria.


Quali sono i sintomi della tosse?

La tosse si manifesta con una profonda inalazione cui segue una rapida contrazione con l’emissione di aria. A seconda della causa che l’ha determinata la tosse si può presentare in associazione con i seguenti sintomi: febbre, mal di gola, nausea, malessere generale, voce rauca. Inoltre, quando si verificano accessi di tosse, si può avvertire dolore all'altezza dello sterno a causa dello sforzo intenso cui è sottoposta la muscolatura della zona. La tosse si differenzia comunemente in tosse grassa, accompagnata da espettorato (catarro), e tosse secca, caratterizzata da colpi di tosse secchi senza emissione di espettorato.


Quali sono le cause della tosse?

Le cause della tosse possono essere molteplici, tra cui:

Inalazione di sostanze irritanti (fumo, smog, ecc.)

Presenza eccessiva di secrezioni bronchiali

Sforzi vocali

Inalazione di corpi estranei

Ipertrofia delle tonsille

Asma e rinite allergica

Bronchite

Efisema polmonare

Infezioni laringee e tracheali

Uso di determinati farmaci 

Malattie a carico della circolazione sanguigna

Cambio repentino delle temperature


Quali sono i rimedi per la tosse?

In caso di tosse occorre in primo luogo comprendere la causa che ne è alla base per individuare il trattamento più efficace. Per alleviare i sintomi si può ricorrere a rimedi naturali come tisane a base di camomilla, miele e limone. Esistono poi sciroppi sedativi o mucolitici e farmaci antitussigeni-espettoranti. Un altro consiglio è quello di controllare il grado di umidità presente negli ambienti in cui si sosta a lungo (casa o lavoro) e fare in modo che sia tra il 40% e il 60% ed evitare in modo particolare l’esposizione al fumo. È bene poi potenziare le proprie difese immunitarie apportando tutti i nutrienti necessari al nostro organismo attraverso un’alimentazione sana e bilanciata (in caso di carenze si possono assumere appositi integratori alimentari) ed evitare il contagio ricordandosi di coprire sempre la bocca con un fazzoletto durante i colpi di tosse e lavare spesso le mani.