Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Sinusite

Che cos’è la sinusite?

La sinusite è un disturbo respiratorio che può presentarsi in forma acuta o cronica. Si manifesta con naso congestionato e mal di testa e, spesso, rappresenta una complicanza del raffreddore.


Quali sono i sintomi della sinusite?

La sinusite si manifesta con naso congestionato, mal di testa localizzato tra le sopracciglia e più frequente la mattina, tosse, secrezione nasale giallo-verdastra, febbricola, stanchezza, mal di denti. I sintomi possono presentarsi in forma acuta, come complicanza transitoria del raffreddore, o in forma cronica e in questo caso riflettono un problema più strutturato.


Quali sono le cause della sinusite?

Le cause della sinusite sono da rintracciarsi nella congestione nasale che favorisce l’accumulo di muco nei seni nasali durante il raffreddore. La presenza di muco agevola, a sua volta, la proliferazione di germi e batteri responsabili della sinusite. Altri fattori che possono favorire l’insorgere della sinusite sono:

Esposizione professionale a sostanze irritanti

Uso cronico di determinati farmaci

Asma bronchiale

Deviazione del setto nasale

Presenza di polipi

Alterazioni ormonali

Allergie

Problemi odontoiatrici


Quali sono i rimedi per la sinusite?

Per prevenire la sinusite quando si è raffreddati occorre liberare subito le narici dal muco che si accumula anche utilizzando soluzioni saline isotoniche. Si possono poi usare spray a base di vasocostrittori che decongestionano i vasi sanguigni propri della mucosa nasale. È, invece, sconsigliabile effettuare i suffumigi, raccomandati dalla tradizione popolare, perché incrementano la congestione. È importante assumere molta acqua, tè e tisane in quanto i liquidi rendono il muco più fluido e facilmente eliminabile. Nel caso in cui il raffreddore evolva in sinusite si prescrivono cortisonici e antibiotici che contrastano i batteri che colpiscono i seni nasali. In caso di sinusite cronica possono rivelarsi utili cicli termali o, in casi estremi, l’intervento chirurgico.