Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Rinite Allergica

Che cosa è la rinite allergica?

La rinite allergica è un disturbo respiratorio stagionale molto comune. Rappresenta una reazione alterata del sistema immunitario agli allergeni, sostanze generalmente inoffensive presenti nell’ambiente. In particolare la rinite allergica stagionale rappresenta una reazione allergica ai pollini e, per questo motivo, si manifesta in primavera o in estate, quando la fioritura è maggiore.


Quali sono i sintomi della rinite allergica?

La rinite allergica si presenta con sintomi come congestione nasale, prurito, starnuti e naso che cola. Talvolta alla rinite si può associare la congiuntivite allergica che si presenta con arrossamento e lacrimazione oculare.


Quali sono le cause della rinite allergica?

La causa scatenante della rinite è solitamente una reazione allergica a causa di una sensibilizzazione ad alcuni allergeni. Esiste, quindi, una predisposizione genetica che espone al rischio di sviluppare la rinite in caso di contatto con alcuni elementi. In particolare a scatenare la rinite sono i pollini di betulla, ambrosia, graminacee, parietaria, ulivo e cipresso.


Quali sono i rimedi per la rinite allergica?

In caso di rinite allergica è possibile seguire alcuni pratici consigli utili per prevenire la comparsa dei sintomi:

Areare gli ambienti nei momenti in cui circola meno polline, cioè tra le 6 e le 8 del mattino in città

Spolverare e pulire spesso le superfici

Evitare di far asciugare gli abiti all’aria aperta perché su di essi, in particolare in primavera e in estate, si può accumulare polline

Nel caso in cui i sintomi risultino particolarmente fastidiosi è possibile assumere antistaminici e spray nasali decongestionanti.