Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Piaghe

Che cosa sono le piaghe?

Le piaghe sono infiammazioni della pelle. In particolare sono frequenti le piaghe o ulcere da decubito causate da una pressione prolungata che interrompe il flusso sanguigno diretto in quella zona. Colpiscono, in genere, le persone costrette a letto e quelle che usano la sedia a rotelle che non sono, quindi, in grado di cambiare frequentemente posizione.


Quali sono i sintomi associati alle piaghe?

Le piaghe da decubito tendono a svilupparsi rapidamente e colpiscono in prevalenza collo, spalle, braccia, schiena, natiche, cosce e talloni. In particolare ad essere colpite sono le zone a diretto contatto con i supporti di sostegno. Si manifestano con lesioni della cute che possono essere più o meno superficiali e che, talvolta, degenerano in necrosi del tessuto. Nei casi più estremi la lesione si estende alla cartilagine, ai tendini e alle ossa.


Quali sono le cause delle piaghe?

Le piaghe da decubito sono causate da una pressione costante esercitata su alcune parti del corpo a causa dell'immobilità del paziente. La pressione interrompe il normale afflusso di sangue nella zona interessata, sangue ricco di ossigeno e nutrienti necessari per il benessere del tessuto. Dunque la pelle degenera e si presentano lesioni, ferite e infezioni batteriche.


Quali sono i rimedi per le piaghe?

Il trattamento delle piaghe da decubito varia a seconda della gravità delle lesioni ma si presenta, comunque, molto complesso. Alcuni rimedi consistono in cambiamenti periodici di posizione, uso di materassi e cuscini specifici, applicazione di bende a base di idrocolloidali e alginati, utilizzo di creme e unguenti. In casi severi si può ricorrere al debridement in cui si rimuove il tessuto morto per favorire il processo di guarigione.