Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Mal di Orecchi

Che cosa è il mal di orecchi?

Il mal di orecchi, o otalgia, è un'infiammazione del canale uditivo che può essere dovuta a molteplici cause.  È un disturbo piuttosto frequente soprattutto nei bambini e può essere di tipo primario, quando ha origine proprio nell'orecchio e di tipo secondario, quando il dolore è avvertito nell'orecchio ma la fonte è diversa.


Quali sono i sintomi del mal di orecchi?

Il dolore del mal di orecchi può essere continuo o intermittente e riguardare solo un orecchio o entrambi. Spesso al dolore si associano altri sintomi come prurito, febbre, rossore e gonfiore all'orecchio, mal di gola, raffreddore, perdita di sangue dall'orecchio, capacità uditiva diminuita con suoni ovattati, eritemi o vescicole presenti sul padiglione auricolare.


Quali sono le cause del mal di orecchi?

Le cause del mal di orecchi possono essere molteplici, tra cui le più frequenti sono:

Faringite

Sinusite

Tonsillite

Parotite

Carcinoma dell'orofaringe

Reflusso gastro-esofageo

Nevralgia del trigemino

Sindrome dell'articolazione temporo-mandibolare

Vi sono poi anche dei fattori di rischio che espongono più facilmente alla possibilità di sviluppare mal di orecchi, come:

Età pediatrica

Esposizione prolungata a temperature basse ed umidità

Fattori di immunodeficienza

Diabete

Precedenti episodi influenzali


Quali sono i rimedi per il mal di orecchi?

Il rimedio più appropriato per il mal di orecchi va individuato da uno specialista a seconda delle cause che l'hanno determinato. In genere in caso di infezioni si prescrivono antibiotici e analgesici per alleviare il dolore sia per via orale che per uso locale (gocce, pomate). Nel caso in cui il mal di orecchi non sia legato a un'infezione possono risultare necessari, nei casi più estremi, interventi chirurgici.