Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Infiammazione delle Articolazioni

Che cosa s'intende per infiammazione delle articolazioni?

L'infiammazione delle articolazioni, nota come osteoartrite o artrosi, è una malattia infiammatoria che provoca forte dolore e rigidità a livello delle articolazioni, in particolare quelle di piedi, mani, ginocchia, schiena e collo. Quando l'infiammazione riguarda una sola articolazione si parla di artralgia, mentre quando sono interessate più articolazioni si parla di oligoartralgia o poligoartralgia a seconda del numero di articolazioni coinvolte.


Quali sono i sintomi dell'infiammazione delle articolazioni?

L'infiammazione delle articolazioni si manifesta con sintomi come:

Dolore articolare

Limitazione del movimento e rigidità dell'articolazione

Deformità delle articolazioni colpite

Sensazione di calore al tatto

Talvolta rossore o tumefazione

Il dolore articolare può presentarsi in maniera acuta se insorge e poi termina in modo rapido oppure cronica se perdura da più di un mese.


Quali sono le cause dell'infiammazione delle articolazioni?

L'infiammazione dell'articolazione è legata a fattori quali:

Avanzamento dell'età

Obesità

Anomalie muscolo-scheletriche

Anomalie genetiche

Lesioni da stress causate da un uso eccessivo

Altre patologie

Quando si verifica l'infiammazione i tessuti connettivi delle articolazioni si riempiono di tossine pro-infiammatorie (prostraglandine, leucotrieni, trombossani, ecc.) che, permanendo nella zona, contribuiscono alla progressione dello stato infiammatorio e alla cronicizzazione del problema.


Quali sono i rimedi l'infiammazione delle articolazioni?

Nel caso di infiammazione delle articolazioni occorre capire la causa scatenante l'infiammazione e, quindi, una terapia che mira solo ad alleviarne i sintomi si dimostra poco utile nel lungo periodo. In questi casi si può ricorrere, ad esempio, ad infiltrazioni di acido ialuronico per via intra-articolare oppure si può fare ricorso ai cortisonici a seconda del tipo artrite rilevata dal medico.  Può essere utile anche praticare attività fisica, sempre previo consulto di uno specialista, perché rafforzare i muscoli aiuta le articolazioni a non fare attrito le une con le altre. Si possono poi assumere antidolorifici per via orale o per uso topico per alleviare il dolore nella fase acuta.