Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Acne

Cos'è l'acne?

L'acne è una malattia infiammatoria della pelle che si presenta con la comparsa di papule (lesioni solide in rilevo rispetto alla superficie cutanea), pustole (lesioni contenenti pus), comedoni (punti neri) e, in alcuni casi, cisti. Il processo infiammatorio coinvolge i follicoli piliferi e le ghiandole sebacee annesse generando una eccessiva produzione di sebo che si accumula sull'epidermide favorendo il proliferare di batteri e l'insorgere dell'acne.


Come si presenta l'acne?

L'acne può avere manifestazioni di diversa entità e, a seconda del quadro dermatologico specifico, può comparire solo sul viso o anche su collo, torace, spalle, schiena e braccia.

L'acne è classificata come:

"Lieve" se il disturbo è transitorio e si caratterizza per la presenza di pochi brufoli.

"Moderata" se compaiono papule infiammatorie

"Severa" se si presenta con noduli e cisti.


Quali sono le cause dell'acne?

Esistono molteplici cause che determinano l'insorgere dell'acne.

Sono stati individuate predisposizioni genetiche e fattori ormonali.  La diffusione di questa problematica è, infatti, maggiore tra gli adolescenti (si parla in questo caso di acne giovanile) ed è legata proprio alla maggiore produzione di sebo dovuta ai cambiamenti dell'attività ormonale tipici di questa età. Anche durante il periodo mestruale e pre-mestruale si può registrare la comparsa dell'acne transitoria legata a fattori ormonali.

Alcune recenti ricerche hanno, inoltre, evidenziato come stili di vita non salutari possano contribuire all'incremento dell'acne: ad esempio una dieta alimentare poco equilibrata, una scarsa cura nell'igiene del viso, il tabagismo, lo stress, l'uso costante di prodotti cosmetici di scarsa qualità.


Quali sono i rimedi per l'acne?

L'acne è una problematica dermatologica e, pertanto, il trattamento più opportuno deve essere stabilito da un esperto dermatologo in base all'entità delle manifestazioni acneiche e alla storia clinica del paziente.

Tra i rimedi più utilizzati vi sono l'Acido Azelaico, l'Acido Salicilico, il Perossido di Benzoile, lo Zinco. Se il dermatologo lo ritiene opportuno si può poi ricorrere a cure ormonali e/o antibiotiche.


Come prevenire l'acne?

La prevenzione dell'acne passa dalla cura della propria pelle e dei propri stili di vita.

Detergere in profondità senza utilizzare prodotti troppo aggressivi, idratare e fare periodicamente uno scrub delicato può contribuire al benessere della propria pelle. Così come curare l'alimentazione, bere almeno due litri di acqua al giorno e riposare almeno otto ore per notte.

Preferire prodotti cosmetici e make up non comedogeni e non acnegici ed evitare di manipolare o schiacciare i foruncoli.