Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Viso e corpo: perché è importante esfoliarli a fine estate

Viso e corpo: perché è importante esfoliarli a fine estate

8/09/2021

Quando l’estate volge al termine, la cute potrebbe tendere a desquamarsi e l’abbronzatura a diventare meno brillante, portando alla formazione di sfumature brunastre o di vere e proprie macchie, oltre al fatto che le sottili rughe di espressione potrebbero sembrare più marcate.

Se continuiamo a esporci al sole, in più, è importante non dimenticare che la foto-esposizione diretta porta a un aumento della produzione di radicali liberi a livello cellulare e quindi ad un’accelerazione del processo di invecchiamento.

L’importanza dell’esfoliazione

Esfoliare la cute con regolarità significa curarla durante tutto l’anno: nello specifico, alla fine dell’estate, è un’azione necessaria per migliorarne la texture. L’esfoliazione serve per ottimizzare anche l’abbronzatura e per rallentare il processo di invecchiamento, oltre a corroborare l’assorbimento dei principi attivi presenti nei prodotti che andiamo ad applicare in seguito, come la crema idratante.

Lo scrub andrebbe eseguito almeno una volta a settimana e preferibilmente di sera, al fine di purificare, rivitalizzare e rendere morbida la pelle del viso e del corpo. Ricordiamo, inoltre, che levigare la pelle con prodotti esfolianti non è solo una prerogativa delle donne ma, secondo gli esperti, consente una migliore rasatura nel caso degli uomini.

Lo scrub non elimina l’abbronzatura

Non dovete temere di rovinare l’abbronzatura: la pulizia profonda non intacca il colorito, anzi aiuta a evitare la formazione di macchie scure da esposizione solare.

Lo scrub di fine estate su corpo e viso tornerà utile per favorire il distacco delle cellule morte, ma anche per consentire una detersione più profonda che elimini le impurità che si nascondono sotto le lamelle cornee, come i residui di make up, detergente, calcare e batteri vari. In tal maniera si rende la cute più liscia, morbida e soprattutto più luminosa e propensa a intensificare l’abbronzatura in maniera uniforme e duratura.

Un’esfoliazione eseguita a fine vacanza, farà risaltare l’abbronzatura: l’importante è accompagnarla con prodotti emollienti e antinfiammatori, a base per esempio di vitamina E o burro di Karité, da stendere sulla pelle subito dopo il trattamento.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Aggiungi un commento

Captcha