Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Come prendersi cura delle unghie fragili

Come prendersi cura delle unghie fragili

17/02/2021

Avere le unghie fragili può essere un episodio momentaneo, spesso causato da agenti esterni, come le sostanze chimiche, anche se in alcuni casi è o può diventare persistente, in quanto causato da diverse patologie.

Tra queste troviamo un deperimento generale del corpo dovuto a carenze ed errate abitudini alimentari, come le diete drastiche, e in carenza soprattutto di vitamine (A, E, C e B6) e minerali (ferro, zinco, selenio, rame, fosforo e calcio).

Cause

L'invecchiamento è una causa diffusa di fragilità, soprattutto quando i fattori ambientali possono causare disidratazione a livello ungueale, come un clima secco.

Il contatto continuo con l'acqua e utilizzare solventi, saponi e detersivi aggressivi, causano danni rilevanti in quanto portano via diversi principi al film idrolipidico della cute e alla cheratina delle unghie, portandone secchezza e predisposizione a spezzarsi.

Fumo ed onicofagia, ovviamente, peggiorano la situazione.

Come rinforzare le unghie

Risulta chiaro che la prima buona abitudine da adottare è quella di evitare tutte le cause di cui sopra, adottando uno stile di vita che preveda una certa cura delle mani.

Infatti rinforzare le unghie è un’abitudine che è spesso consigliata anche a chi non soffre di fragilità.

  • Evitare di mettere sempre lo smalto

Mettere sempre lo smalto può portare a disidratazione, le unghie curate hanno un bell’aspetto anche al naturale, sono tante le VIP che non lo utilizzano.

  • Alimentazione

La durezza dell’unghia e la sua elasticità direttamente proporzionali alla quantità di cheratina presente, una proteina ricca di aminoacidi, oligoelementi e vitamine. Per assumere questi elementi ci si può rifare anche agli integratori alimentari, generalmente formulati per rinforzare unghie e capelli. Mantenere un buon apporto di latticini, carne, uova, legumi, pesce e anche alcuni tipi di ortaggi (ad esempio quelli contenenti betacarotene) aiuta a rinforzare le unghie.

  • Idratazione e nutrizione

Nutrire le unghie con creme dedicate o con prodotti naturali (come olio d’oliva o di ricino) che idratano a fondo.

  • I rimedi naturali

Tra gli elementi naturali che possono aiutarci a rinforzare le unghie mantenendone l’idratazione, come l’olio d’oliva: è possibile applicarlo come maschera da notte per mani e unghie, lasciandolo in posa coperto da un guanto di cotone oppure utilizzarlo per eseguire un massaggio, magari insieme a del succo di limone. Anche il te verde rinforza le unghie, basta immergere le dita per una decina di minuti prima di iniziare la manicure oppure applicarlo come olio essenziale per massaggiare.

Il tea tree oil, è un ottimo prodotto, in quanto possiede anche proprietà antisettiche, quindi utile contro le infezioni fungine che spesso causano fragilità.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti

Aggiungi un commento

Captcha