Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Consigli su come idratare un neonato in estate

Consigli su come idratare un neonato in estate

23/07/2020

I neonati, si sa, sono più sensibili al caldo degli adulti e gli effetti del sole e del caldo possono essere molto nocivi per la loro salute, in più, non è facile capire quanta acqua devono bere con questo caldo.

Come capire quanta acqua deve bere

Anche se può sembrare facile, capire la quantità di acqua che un neonato dovrebbe assumere non è poi così scontato.

Durante l’estate i più piccoli possono necessitare di un maggior apporto di liquidi rispetto a quello normale che viene dall’allattamento. In tali casi si può ovviare con l’integrazione di acqua ma anche con una tisana a base di camomilla e finocchio.

Si tratta, comunque, di un’integrazione che non deve andare oltre al 10-15% dei liquidi assunti dal bambino nell’arco di 24 ore.

Per capire se il neonato necessita una maggiore idratazione, va analizzato il flusso delle urine che, generalmente, porta il piccolo a bagnare almeno 4-5 pannolini durante una singola giornata.

Gli studi

In base a una ricerca effettuata dall’Istituto Nazionale di Pediatria di Città del Messico, si rivelano necessarie alcune precauzioni nel calcolo del fabbisogno d’acqua di neonati, anche se il loro fabbisogno di liquidi dovrebbe essere generalmente soddisfatto dal latte materno o da sostituti del latte.

Gli autori della ricerca affermano anche che il fabbisogno di acqua in età pediatrica può essere calcolato in funzione delle calorie assunte (100 ml per 100 kcal) del peso o del consumo totale di liquidi. Tale fabbisogno, può sicuramente aumentare laddove ci siano climi caldi.

Idratazione della pelle

In estate, soprattutto se si porta spesso il bambino al sole, è fondamentale idratare la sua pelle ogni giorno. Alcune creme di base, formulate appositamente per i più piccoli, apportano idratazione e nutrono in profondità la pelle, proteggendola dalle aggressioni degli agenti esterni, come il calore.

È altrettanto importante applicare della crema giorno sul viso dei più piccoli e sulle sue mani dopo ogni bagnetto e ogni volta che lo si porta in giro.

Così come ripetiamo spesso nei nostri articoli, l’idratazione della pelle è collegata a quella dell’organismo e lo stesso principio vale anche per i neonati, con la differenza che mentre i neonati allattati al seno vedono facilmente soddisfatto il loro fabbisogno d’acqua, quelli alimentati con latte in polvere o pappette semi-solide necessitano spesso di dosi aggiuntive d’acqua.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Aggiungi un commento