Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 79,90 €

Magnesio e le sue proprietà

Magnesio e le sue proprietà

17/06/2020

Il magnesio è un minerale carico di proprietà, fondamentale per varie funzioni vitali, in quanto partecipa in diversi processi essenziali per il nostro organismo. 

Lo si trova nelle ossa, nei muscoli e nei liquidi extracellulari. Il suo compito più importante è quello afferente al metabolismo del glucosio, dato che regola l’azione dell’esochinasi, un enzima indispensabile per tale processo. 

È molto importante anche nel corso della gravidanza, in quanto controlla le contrazioni uterine. Ecco perché assumere alimenti con magnesio durante la gestazione aiuta l’utero a restare rilassato e, di conseguenza, a prevenire un parto prematuro.

È, inoltre, utile per l’assorbimento del calcio, e corrobora lo smaltimento dei grassi, oltre a partecipare nelle reazioni di sintesi del colesterolo come coenzima: ha un ruolo di rilievo anche nei processi di mineralizzazione delle ossa, ragion per cui è bene assumerlo per la prevenzione dell’osteoporosi.

Infine, trattandosi di un principio essenziale per la produzione di energia, partecipa anche in altri processi quali: 

  • Sintesi delle proteine.
  • Riproduzione delle cellule.
  • Contrazione muscolare.
  • Trasporti di sostanze dall’interno all’esterno delle cellule e viceversa. 

L’apporto giusto

Un giusto apporto di magnesio varia dai 150 ai 500 milligrammi al giorno e varia in base peso corporeo e all’età. 

Se si manifestasse una carenza, il glucosio non viene ben trasformato in energia e l’organismo potrebbe perdere forza oltre che, nei casi più acuti, portare a un’accentuazione dei riflessi tendinei, aritmia cardiaca e ipertensione arteriosa. Nel sesso femminile può far aumentare l’intensità dei disturbi correlati alla sindrome pre-mestruale. 

Gli alimenti che hanno buone quantità di magnesio sono:

  • le banane e i datteri, 
  • le arachidi, il cacao e i cereali integrali,
  • i vegetali a foglia verde, 
  • i legumi e la frutta secca, come le noci, le mandorle e i fichi secchi.

È fondamentale tener a mente che il magnesio si assume anche con l’idratazione, sebbene la quantità varia molto di acqua in acqua.

Sempre nel caso si soffra di una carenza grave, si possono assumere degli integratori per incrementarne il livello nel nostro corpo. Molto consigliati sono gli integratori alimentari di magnesio carbonato e acido citrico in polvere, da sciogliere in acqua dove diventano magnesio citrato, che è facilmente e velocemente assimilabile dall’organismo.

Se hai dubbi o curiosità su questo argomento, contattaci, il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.

Aggiungi un commento